Menu

In realtà da quando l'"analogico" ha lasciato il posto al "digitale", in qualsiasi settore commerciale ed in generale nelle nostre vite, la questione è sottolineare i vantaggi che l'integrazione IP può offrire al mercato.

 

Quali sono i vantaggi dell'IP ?

Innanzitutto la comunicazione è bidirezionale: le telecamere a circuito chiuso possono essere pilotate direttamente dal Centro, le centrali di sicurezza possono essere controllate ed interrogate, i guasti possono essere immediatamente identificati e risolti.

L'installazione è molto semplice: basti pensare al fatto che, rispetto all'analogico, non occorrono circuiti dedicati per ciascun apparato.

I protocolli di comunicazione sono standard.
Non occorrono ricevitori specifici per ogni tipo di centrale di allarme.

Altro importante aspetto è che la rete di comunicazione è già esistente: si chiama Internet.
Nessuna esigenza di cablare costosi canali di comunicazione (CDN, fibre, ...). Le infrastrutture esistono già: si tratta solo di usarle.

 

Quali sono i protocolli supportati ?

Attualmente le centrali lares inviano il Contact ID over IP ed il SIA-DC09, sia tramite interfaccia Ethernet, sia tramite collegamento GPRS disponibile sul comunicatore gemino BUS.

 

Frost & Sullivan: la migrazione IP per ridurre i falsi allarmi

Londra (UK). Secondo Frost & Sullivan la migrazione dalla Public Switched Telephone Network (PSTN o RTG) all'Internet Protocol (IP) nel settore della sicurezza influenzerà le capacità degli Intrusion Detection Systems (IDS). Questa migrazione, infatti, consentirà l'integrazione della Verifica Video, e costringerà i fornitori di servizi di telecomunicazioni ad integrare gli IDS nei loro servizi. In questo modo, non solo si riducono i falsi allarmi, ma si favorisce anche la creazione di un altro canale di distribuzione.

Una nuova analisi condotta da Frost & Sullivan sulla regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) relativa ai Sistemi di Intrusion Detection, ha rilevato che il mercato ha registrato entrate di € 1,25 miliardi nel 2010 e stima che queste raggiungeranno € 1,34 entro il 2017. Principalmente i ricavi sono stati determinati dai segmenti di infrastrutture residenziali, commerciali e critiche.

"Gli addetti a rispondere alle chiamate degli IDS – ha commentato Krzysztof Rutkowski, Frost & Sullivan Research Analyst - stanno sempre più ignorando le richieste a causa di un elevato numero di falsi allarmi. I players del mercato stanno riconoscendo questa lacuna tecnologica nei loro sistemi e stanno personalizzando la loro attuale linea di prodotti per risolvere questo problema.”

 

La soluzione è lares di KSENIA:

infatti lares, la Piattaforma IP per la Sicurezza e la Domotica, oltre alla Verifica Audio direttamente su bus di comunicazione, è la sola già in grado di offrire anche la tanto attesa Verifica Video collegando direttamente la propria centrale via IP senza alcuna necessità di schede e moduli ausiliari. Ciò permette di integrare qualsiasi telecamera IP che supporti il protocollo ONVIF garantendo la verifica via IP in alta definizione senza alcun vincolo sulla tipologia e sul numero di telecamere configurabili.

Collegamento alla Vigilanza

Interfaccia Utente Finale

Interfaccia Utente Finale

Smart Phones, Tablets, PC (qualsiasi OS)

 

Centrali di televigilanza

Centrali di televigilanza

Server

 

Installatori

Installatori

PC (qualsiasi OS con SW basis)

Onvif

 

Per le tele-vigilanze i vantaggi dell’utilizzo delle architetture ksenia sono evidenti: riduzione garantita dei falsi allarmi e dei costi operativi di installazione, gestione e manutenzione degli impianti

 

SICUREZZA INTEGRATA E SERVIZI DOMOTICI

  • Web Server (e menù guidato vocale) per completa gestione da remoto
  • Integrazione Video &Video-Verifica
  • e-mail, messaggi vocali, SMS
  • Audio-Verifica degli allarmi

 

SERVIZI DI SICUREZZA INTEGRATA

  • Configurazione da remoto (SW basis)
  • Ricezione allarmi/eventi via IP/GPRS
  • Video Verifica
  • Tele-assistenza
  • Aggiornamenti SW & FW da remoto

ENAI, azienda leader nel settore del SW professionale per la ricezione allarmi, ha sviluppato un sistema compatibile con la piattaforma
IP serie lares di Ksenia Security.

 

Enai e Ksenia

 

Le soluzioni ENAI trasformano segnalazioni di allarme in informazioni utili consentendo all'operatore di intraprendere azioni di ripristino
adeguate alla situazione.
Questo assicura protezione da eventuali danni e garantisce convenienza nei costi di esercizio.

 

Enia RX-8000

Azur Soft è una azienda specializzato in ingegneria del software, tempo-reale, networking ed interfacciamento con database. Sviluppa software di Monitoraggio Allarmi dal 1986.

Azur Soft

Patriot System sviluppa, commercializza ed offre supporto per SW di Monitoraggio di Sistemi di Sicurezza. Patriot è il più avanzato Software di Ricezione Allarmi attualmente disponibile sul mercato.

Infatti Patriot usa le più avanzate tecnologie per il trasferimento degli allarmi a distanza, offrendo potenza, flessibilità, affidabilità e facilità di utilizzo.
Il team di sviluppo di Patriot risponde prontamente alle richieste del mercato fornendo un pacchetto di monitoraggio allarmi stabile ed allo stesso tempo in continua evoluzione.

Patriot System  e Ksenia Security

LoginAccount
Torna su
Cookie Image